giovedì, 19 luglio 2018
Paolo Borrometi

PAOLO BORROMETI INSIGNITO CAVALIERE DELL’ORDINE DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Print pagePDF pageEmail page

Il giornalista modicano Paolo Borrometi, insieme alla collega Federica Angeli, sono stati insigniti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Cavalieri dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana. L’onorificenza è stata conferita per l’impegno svolto nella loro professione nella lotta contro la mafia nonostante le minacce e le intimidazioni ricevute.

Ancora una volta dobbiamo constatare come chi fa con serietà, coscienza, impegno e dignità il proprio mestiere debba essere visto, e invero lo sia, come un eroe. Se da un lato ci conforta il pensiero che esista ancora in questo paese disfatto chi ha il coraggio di operare correttamente, dall’altro avvilisce la consapevolezza che per svolgere il proprio lavoro con coscienza e professionalità si debba essere dotati di un coraggio da soldati in trincea. Ecco così che si finisce per raccontare quello che non interessa a nessuno, a trasformare questo nostro lavoro di testimonianza nel banale infiorettamento delle notizie d’agenzia, asettiche e di scarsa attrazione per il lettore, o, peggio ancora, nell’immersione cretinesca nel gossip più degradante al fine di ottenere almeno l’attenzione del lettore sciocco e vendere qualche copia in più. Non è questo il giornalismo, lo è invece quello esercitato dai colleghi Borrometi e Angeli. Il nostro augurio, a loro, alla nostra categoria e a tutti coloro che hanno la bontà di leggerci, è che non cambino mai. Ragazzi, non mollate!

Condividi!