giovedì, 16 agosto 2018
31948069_1875635745801320_3519493371406057472_n

UNA ROTONDA PICCOLA PICCOLA

Print pagePDF pageEmail page

Continuiamo a parlare di rotonde nate non per caso in quartieri impensabili, ma. si sa, cosa non nasce a Modica in questi giorni?

Nasce tutto ciò che non è nato prima e senza che neppure lo chiedi, arriva così, in un baleno.

Ti ritrovi buche ricoperte di pece, giardini pieni di fiori, feste strapiene di fuochi d’artificio, inaugurazioni, presentazioni, eventi tutti con cittadini felici. Evviva, evviva, c’è anche il sindaco Abbate.

Già, manca poco più di un mese alle elezioni comunali e a Modica, continuano a nascere le rotonde, non sul mare, nel quartiere Quartarella.

Impossibile non soffermarmi ad osservarla, per poco non ci sbattevo contro con la mia auto. Nessuna segnaletica di avviso, zero illuminazione da sempre nel grande quartiere, solo una freccetta che punta verso il centro della terra, sopra la rotondina piccola, piccola, piccola.

Non mi chiedo chi l’ha posta là e neppure perché, lo so!

Ma so anche che il rispettabilissimo quartiere Quartarella è abitato da persone speciali: grandi uomini lavoratori ricoperti di valori, stretti tutti in un’unica famiglia.

Rammaricata mi dico: meritano molto di più di una piccola e pericolosissima rotonda.

Sofia Ruta

 

 

Condividi!