mercoledì, 19 settembre 2018
IMG_0696

versi di versi per versi e detti male detti

Print pagePDF pageEmail page

Per ricevere il minimo salario

devi porgere sempre il tafanario.

 

Il lama è un camelide paziente

che ogni tanto sputa.

Anche il Dalai Lama sputa,

sagge sentenze.

 

Basta

alla Casta

darsi una scusa buona

per conservare la poltrona.

 

Da chiunque governata

Roma è sempre amata,

ma è la soma

di un Paese in coma.

 

Non c’è ombra senza luce.

Non c’è luce in chi conduce

il Paese come un duce.

 

Più la tassa va su

più il Paese va giù.

Condividi!