lunedì, 16 settembre 2019
le ricette della strega

Le ricette della Strega (a cura di Adele Susino)

Print pagePDF pageEmail page

Pasta con il cavolo trunzo di Acireale 

Ingredienti:

3 cavoli rapa o cavoli trunzi (sono quelli con le sfumature viola), 500 gr di pasta corta tipo ditaloni rigati o caserecce, 2 spicchi d’aglio, 1 peperoncino, 50 gr di pecorino semistagionato, 50 gr di parmigiano con almeno 24 mesi di stagionatura, 1/2 Bicchiere di vino rosso, q.b. di olio evo e sale

Preparazione:

Pulire i cavoli: sbucciare e tagliare a cubetti la testa, scegliere le foglie migliori e affettare. Lavare la verdura e cuocerla in acqua salata, scolarla e conservare l’acqua di cottura. In un tegame capiente far rosolare in olio gli spicchi d’aglio e il peperoncino, unire i cavoli e farli insaporire, sfumare con il vino e aggiungere il pecorino tagliato a tocchetti. Far cuocere la pasta nell’acqua di cottura del cavolo, aggiungerla all’intingolo nel tegame e spadellare unendo acqua di cottura e parmigiano grattugiato, completare con un giro d’olio a crudo e servire ben caldo.

Condividi!