sabato, 3 Dicembre 2022
image_pdfimage_print

Monthly Archives: Marzo 2018

Lettera al Direttore

Caro Direttore, credo che il tuo ultimo editoriale contenga l’analisi esatta della situazione politica nostra, conferma le tue eccellenti qualità giornalistiche oltre a quelle di vera donna “politica”. Questa volta hai lasciato la tua verve critica e feroce per farti guidare, invece, dalla comprensione e dall’indulgenza per spiegarci in modo chiaro e semplice il Problema.  Ti sei mantenuta al di …

Continua a leggere...

UMILIANTE 8 MARZO

Si dovrebbe cambiare il nome a questa ricorrenza, diventata l’opportunità per poter denigrare sempre di più le donne. Un giorno di memoria che noi tutte non vogliamo, perchè il rispetto, non solo verso le donne, lo si dimostra ogni giorno ad ogni singola persona, cosa o pensiero che incontriamo. Ogni anno, ogni 8 marzo, da quando scrivo per questo giornale, …

Continua a leggere...

L’AUTOSTRADA CHE NON C’È E L’ALIBI MONTALBANO

L’autostrada che non c’è. L’aeroporto di Comiso che rischia di chiudere. I collegamenti ferroviari fermi agli Anni Settanta. Una superstrada (la Ragusa-Catania) ancora ferma alle sollecitazioni della molle classe politica locale. Un territorio, insomma, che continua ad essere “isola nell’isola”, ma non nell’accezione di qualche anno fa quando le “dodici terre iblee” erano considerate una rara positività nel panorama siciliano. …

Continua a leggere...

UN ALBERO FIORISCE AL LICEO VERGA

Il Liceo Musicale G. Verga di Modica, attivo ormai da alcuni anni, dopo essersi assestato strutturalmente, preparato tecnologicamente e adeguato sotto l’aspetto informatico, consapevole di avere le caratteristiche per potere agire con le carte in regola, ha presentato domanda per avere l’autorizzazione all’avvio del corso coreutico (corso di danza). La richiesta è stata accolta, infatti, il 22/02/2018. L’Assessore La Galla …

Continua a leggere...

versi di versi per versi e detti male detti (di Sascia Coron)

Se sparisce il mulo, morirà la rima baciata del culo che baciano tutti.   Se mandi qualcuno a farsi fottere e questi lo prende come augurio di una vita sentimentale felice, intuisci che qualcosa è cambiato.   Nessuna arringa di Socrate spaventa quanto il silenzio di Santippe. Nessuna aringa può difendersi da chi la affumica.   Bisogna avere il coraggio …

Continua a leggere...

UNA SCELTA RISCHIOSA MA PREVEDIBILE

Se la sconfitta della Democrazia Cristiana avvenne nei tribunali, quella della sinistra è partita dall’interno, dall’essere stata trasformata in un partito sempre più moderato e, soprattutto, sempre più vicino a quella che era stata la vecchia Democrazia Cristiana. Gli italiani, che della sinistra avevano un’idea piuttosto diversa, che la credevano vicina ai lavoratori e agli emarginati mentre si sono trovati …

Continua a leggere...

OTTO MARZO IN NERO

Pamela, 30 gennaio – Macerata Jessica, 7 febbraio – Milano Irene, 23 febbraio – Zurigo Antonietta e le sue due figlie, 28 febbraio – Latina Questi sono i casi più eclatanti di violenza contro le donne, delitti efferati commessi nei primi due mesi dell’anno da maschi spesso legati alle vittime da rapporti affettivi. Quanto ancora si allungherà l’elenco delle donne …

Continua a leggere...

Le ricette della Strega (a cura di Adele Susino)

Seppie con carciofi Ingredienti: 1 kg di seppioline, 5 carciofi, 1 spicchio d’aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 rametto di menta, q.b. di olio evo, sale e pepe, succo di un limone Preparazione: pulire i carciofi, tagliarli a spicchi e tenerli in acqua acidulata con il succo di limone. Pulire le seppie e affettarle. In un tegame fare scaldare olio …

Continua a leggere...