venerdì, 30 Settembre 2022

versi di versi per versi e detti male detti (di Sascia Coron)

image_pdfimage_print

Vota bene che forse gli passa

la voglia di suonare la grancassa.

 

 

Ci sono cose che sanno di caffè

ed altre che puzzano di te.

 

 

Gli attentati

sono raccontati.

Le sommosse

vengono rimosse

di frequente

dalla mente

della gente

poco intelligente.

 

 

L’uomo ignorante

è l’evoluzione che prevale

su quella del pensante

universale.

 

 

Le plebi più tartassate,

anche se sono arrabbiate,

pagano a rate le cazzate

di chi le ha governate.

 

 

Passa il tempo mentre si aspetta

che la Giustizia del cul faccia trombetta.

 

 

Talvolta la cosa più saggia

è una scoreggia.

 

 

Condividi