lunedì, 18 novembre 2019
408e9075-d49f-4c7f-a6c0-45267b654fb0

E VOILÀ, IL CASSONETTO NON C’È PIÙ

Print pagePDF pageEmail page

Abracadabra e sono spariti i contenitori della spazzatura per la differenziata!

Come già è accaduto l’anno scorso, oggi, 30 settembre, di buon mattino, gli abitanti della piccola frazione di Marina di Modica si sono ritrovati con la spazzatura da buttare in mano e senza sapere dove.

Già l’anno scorso infatti avevano lottato per questi contenitori situati sia sulla Via degli Ammiragli che in altre vie della frazione marina e l’avevano avuta vinta, anche perché in quelle case non abitano solo persone giovani e con mezzi per potersi muovere, ci stanno persone adulte e alcune con disabilità di movimento.

Ma oggi ancora, come se niente fosse, Marina di Modica e i suoi abitanti (perché non si tratta di turisti che vedono come funziona tutto quando arrivano in vacanza e non sanno come non funzioni niente quando se ne vanno) si sono ritrovati svuotati e senza contenitori nei luoghi di raccolta della loro spazzatura giornaliera.

Così uno finisce per chiedersi: al comune di Modica, ci sono o ci fanno?

I residenti hanno chiamato anche i vigili urbani per chiedere informazioni e che i cassonetti fossero rimessi al loro posto. Si sono sentiti rispondere che i vigili erano tutti impegnati a causa di un grave incidente. Dispiace a tutti per l’incidente e speriamo che non sia poi così grave davvero, ma la spazzatura? Cosa si deve fare per far capire al nostro Comune che anche a Marina di Modica i cittadini pagano le tasse e quindi hanno il diritto di ricevere tutti i servizi corrispondenti?

Sofia Ruta  

Condividi!