giovedì, 12 dicembre 2019

Monthly Archives: ottobre 2019

ROBA DA BULLI

l'editoriale di Luisa Montù

Quando un governo sente minacciati i propri interessi, economici, espansionistici e via dicendo, pensa di risolvere il problema scatenando una guerra. Forse quel determinato problema lo risolve e poi? Ha ucciso tante persone. No, non quelle che minacciavano il suo interesse, ma la povera gente, quella che non c’entrava nulla e che in realtà non era mai stata una minaccia. …

Continua a leggere...

I NOSTRI FIGLI SOTTO L’AMIANTO

c5dbc664-1655-4749-a910-62ae31e3bab6

La foto sopra è il tetto del Liceo Musicale Verga, sito nel pieno centro di Modica, al Corso Umberto I. Come si può chiaramente vedere, è tutto in amianto. Noi ci chiediamo: come è possibile che una struttura pubblica, situata in pieno centro della Città, frequentata da giovanissimi, mantenga ancora, alla faccia di tutte le norme, la copertura in amianto? …

Continua a leggere...

LA LINFA DI UN SUCCESSO

4dbd58ad-a1f4-43e6-b562-70e6c63f96f7

Di recente, il 6 ottobre, la banda musicale “Belluardo Risadelli” ha celebrato il centenario della nascita del corpo bandistico musicale della città di Modica “Pietro Floridia”. Lo ha fatto con saggio d’esibizione sia degli allievi della scuola “Peppino Galfo” che riparte per il 5° anno di formazione, sia con l’esibizione dei componenti del corpo bandisco. L’evento, molto ben organizzato,  si …

Continua a leggere...

UOMINI CHE ODIANO LE DONNE SICILIAN STYLE

ac1c8582-abfd-4e6f-8fef-57f8055d93e1

Di donne ammazzate da chi le “ama” la cronaca ne è strapiena, e la Sicilia in questa lista fa la sua porca figura. Tuttavia, senza arrivare a sporcarsi le mani col sangue di femmine che “se la sono cercata”, certi giovani maschietti isolani spiccano nello squallido panorama dei disprezzatori sistematici dell’altro sesso. Uno è il bullo vittoriese che finge di …

Continua a leggere...

VORREMMO CAPIRE PERCHÉ

c95746dd-884a-4d8f-ac29-1e8b692cb078

D’accordo che ormai quella pioggia che a Modica si definiva assuppa-viddanu, cioè la pioggerellina discreta ma lenta e insistente, che inzuppava appunto il contadino che continuava a lavorare sotto l’acqua, perché quelle gocce non lo infastidivano tanto, anzi addirittura lo rinfrescavano durante il pesante lavoro, quella pioggia tanto benefica per le colture oggi non esiste quasi più. D’accordo che ormai …

Continua a leggere...

A PROPOSITO DI NONNI

35659c74-4006-42f1-990d-1ab119b9e972

Intorno alle giornate “dedicate” (agli innamorati, alle mamme, ai papà ecc. ecc.) verso cui molti di noi provano una certa dose di fastidio in quanto vi ravvisano strumentalizzazione commerciale ed ipocrisia di costume, va comunque considerato il fatto che mettono al centro, per richiamarne l’attenzione, “un valore”. Che questo valore venga poi onorato o svilito dipende da noi, per noi …

Continua a leggere...

versi di versi per versi e detti male detti (di Sascia Coron)

versi perversi

Il popolo unito, ormai rincoglionito, soltanto vuol sentire chi lo farà soffrire. Al popolo unito giammai non è servito d’andare a votare per farsi poi gabbare.     La mia vita è un incùbo perché io non derubo.     Il potere dà una ebbrezza da cui non v’è salvezza.     Del sonno degli ingiusti ce n’è per tutti …

Continua a leggere...

PERCHÉ I TOMBINI SI OSTRUISCONO

8ed3323f-b64c-436f-aa71-d1d7da6a2b5c

Gli abitanti della Via Fosso Tantillo si lamentano perché quando piove, senza che nemmeno ci sia una pioggia torrenziale, la strada si trasforma in un fiume in piena. In tutte le città esistono i tombini che devono consentire lo smaltimento dell’acqua piovana. Ovviamente esistono anche a Modica ed è previsto che svolgano la loro funzione. Purtroppo non possono farlo nel …

Continua a leggere...