venerdì, 7 agosto 2020
versi perversi

versi di versi per versi e detti male detti (di Sascia Coron)

Print pagePDF pageEmail page

 Il politico è mutante

per mantenere lo status quo ante.

 

Quello che il politicante inaugura

il popolo che poi serva si augura.

 

Il Leghista mente.

Spudoratamente.

 

Allo stupido devi dire stupidaggini

se vuoi che ti creda intelligente quanto lui.

 

Ogni padrone ha il servo che serve,

ma ogni servo ha il padrone che serve.

 

Tutti per avere la pace a fare la guerra

e sotto terra la pace per tutti.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi!