venerdì, 30 Settembre 2022

FINALMENTE ABBIAMO CAPITO!

image_pdfimage_print

Finalmente abbiamo capito e ci cospargiamo il capo di cenere per aver interpretato come trascuratezza quella che invece è una scelta ben precisa della Pubblica Amministrazione. L’intento è quello di restituire vita, cioè abitanti, al centro storico. Come dunque convincere i modicani a trasferirsi dopo che già questa zona l’avevano lasciata a favore della periferia, privilegiando in particolare il quartiere Sorda, dove era nata la nuova via dei negozi, la Via Sacro Cuore?

Da questo quartiere era più facile raggiungere le città vicine, le case, più nuove, richiedevano meno manutenzione, e quindi spese, da parte dei proprietari, la stessa aria era migliore, trattandosi di una zona più in alto rispetto alla fossa in cui si trova ubicata la parte storica della città.

Certo, potevano esserci molti modi per restituire vita alla città vecchia, ma si è scelto quello più sicuro: abbandonare progressivamente la cura del quartiere Sorda in modo da rendere preferibile ai suoi abitanti tornare al vecchio mondo che avevano scelto di abbandonare. Insomma, costringendoli.

Così si è cominciato a non intervenire sulle perdite d’acqua, a non pulire chiusini e caditoie, a non fare la raccolta dell’immondizia, a non realizzare (a far questo invero non si è nemmeno iniziato) i marciapiedi nonostante i pedoni transitassero regolarmente per le strade e infine, adesso, si è deciso di non illuminare più le strade stesse, infatti quella che vedete nella foto è una traversa di Via Sacro Cuore, per la quale la sera è assolutamente impossibile transitare se non si vuole rischiare di essere investiti da un’auto.

Certo, ci sono ancora i negozi, ma anche questi piano piano saranno costretti ad emigrare e si spegnerà così, anche la loro luce, ultimo faro nel buio più profondo.

Ma lo volete capire che Modica deve ritornare piccola come dell’Ottocento? D’accordo, purché le sia restituita la bellezza che aveva allora e che negli ultimi anni, giorno per giorno, le è stata scippata. Ci sorge il dubbio che non sarà facile.

LuM

Condividi