sabato, 13 Agosto 2022

Lettera al Direttore

image_pdfimage_print

La pubblicità, anche se ingannevole, per i commercianti è l’anima del commercio. Questo si sa. Il sottoscritto però vorrebbe ricordare che molte società spendono tanti miliardi per gli spot che pubblicizzano i loro prodotti e per farlo si rivolgono a personaggi che prendono un mare di soldi, che poi si ripercuotono sul prezzo del prodotto aumentandolo, con la conseguenza di gravare il tutto sui compratori. Credo che queste società dovrebbero imitare quello ha fatto una società di mobili, sostituendo un personaggio noto con i suoi stessi dipendenti, lo stesso hanno fatto altre società.

Perché non ragionarci sopra?

Giovanni Amore

Ma lei è proprio sicuro che i protagonisti della pubblicità dell’azienda da lei citata come esempio non siano attori pagati per interpretare i dipendenti? Perdoni, ma a me la sua pare un’ipotesi piuttosto ingenua.

Condividi