mercoledì, 25 Maggio 2022
image_pdfimage_print

Monthly Archives: Maggio 2022

le ricette della strega (a cura di Adele susino)

Rotolo di tonno fresco farcito Ingredienti: 1 grande fetta di tonno, 100 gr di guanciale, 2 spicchi di aglio fresco, 1 cucchiaio di capperi, 1 cipollotto, 1 mazzetto aromatico composto da timo, origano e menta, 1 grossa cipolla rossa, q.b. di olio, aceto, sale e pepe, 1/2 bicchiere di vino bianco, 100 gr di pangrattato, zeste di limone Preparazione: Cuocere …

Continua a leggere...

PRANZARE INSIEME SERENI, PERCHÉ NO?

Quando i miei tre figli erano piccoli, all’ora di pranzo o di cena ma anche a colazione o nel pomeriggio dopo i compiti di scuola, mio marito ed io, guardavamo insieme a loro i cartoni animati e devo dire che era un bel modo per ridere, scherzare, abbracciarci e gioire a casa e in famiglia. Poi sono cresciuti, io, in …

Continua a leggere...

UN MALEDETTO IMBROGLIO GEOGRAFICO

Nei planisferi appesi alle pareti delle aule delle nostre scuole, la Terra è una striscia rettangolare con al centro l’Europa e l’Africa, ad est l’Asia e l’Oceania, ad ovest l’America. La guerra in atto che ha visto la Russia invadere l’Ucraina, ma che a tre mesi dall’inizio è diventata una delle solite guerre per procura che le grandi potenze combattono …

Continua a leggere...

IL SADISMO DELLA CULEX INRIDENS

La chiamano zanzara, ma non è una semplice zanzara. La zanzara è un insetto fastidioso che punge se non riesci ad acchiapparlo pima, ma in genere ci riesci perché arriva ronzando a tutta birra, come fai a non accorgertene? A questo punto puoi intervenire (ma devi essere veloce) con quella che in romanesco viene detta la ciavattata, ossia il colpo   …

Continua a leggere...

QUEL FIL DI FUMO…

Da quel 17 febbraio 1904, prima rappresentazione al Teatro alla Scala di Milano, “Madama Butterfly” di Puccini ne ha fatta di strada fino ad approdare al Teatro Garibaldi di Modica la sera del 7 maggio scorso. Una Butterfly sui generis, voluta fortemente da Tonino Cannata per la peculiarità dello spettacolo, e il sottotitolo “Il racconto di Pinkerton” ne spiega la …

Continua a leggere...

versi di versi per versi e detti male detti (di Sascia coron)

Non disperare povera Ucraina che alla Russia sembrasti piccolina! Armata dai santi protettori per lo Zar saranno gran dolori! Finché rimase chiuso in un cassetto il sogno di Putin fu perfetto, ma con le armi calato nel reale proprio al sognante zar fu più fatale. Se riuscite ad immaginare quanto profondo è il mare a pensare potete arrivare quanto fatale …

Continua a leggere...

a tavola con gli dei (a cura di Marisa Scopello)

Lasciato Labduco, riprendo il mare con dei marinai che vanno verso sud a pescare. La prossima meta è Locri Epizefiri ma prima devo aspettare la loro pesca nello Ionio. Le giornate sono serene e calde del sole d’agosto e a bordo il tempo passa veloce ascoltando storie di delfini e pescate miracolose di tonnetti e ricciole. Mi parlano pure di …

Continua a leggere...

RIPARTIRE DA UN LIBRO

Ultimamente sento spesso parlare del “fine pandemia”, di ripresa, di ripartenza, avvii che adesso però sono ostacolati dall’altro grossissimo problema della guerra, un conflitto che è diventato l’argomento centrale di tutti i principali mezzi d’informazione. Nonostante gli orrori e le stragi a cui abbiamo potuto assistere in queste settimane, nel nostro paese c’è tanta voglia di recuperare anche un pizzico …

Continua a leggere...