domenica, 17 ottobre 2021

L’editoriale di Luisa Montù

DONNE DI LÀ E DI QUA

l'editoriale di Luisa Montù

I media hanno parlato a lungo della sorte della donne afgane dopo la ripresa del potere da parte dei talebani. Adesso, passato lo sgomento del primo impatto, noi vorremmo fare qualche considerazione sull’argomento. Allontanate dal lavoro, dallo studio, proibito loro di gestire la propria vita come avevano imparato a fare, in un regresso al mondo patriarcale dove, come ha detto …

Continua a leggere...

ECONOMIA O SALUTE?

l'editoriale di Luisa Montù

Giuseppe Conte sarà ricordato come colui che affossò l’economia italiana, questo almeno ci pare sia quanto il popolo italiano viene indotto a credere. Draghi sarebbe il salvatore della patria perché con lui sono arrivati i soldi del Recovery Fund (approvato però sotto la presidenza di Giuseppe Conte) e il libera tutti, pur perdurante la pandemia di Covid, che ha consentito …

Continua a leggere...

UNA NUOVA UMANITÀ

l'editoriale di Luisa Montù

Non negate, lo ricordate benissimo anche voi il tempo in cui persone di vedute politiche diverse si trovavano attorno a un tavolo a discutere, sostenendo ognuno la propria posizione, la propria idea, e discutevano e discutevano anche per ore restando, ovviamente, ognuno della propria idea. Ma era bello perché c’era il confronto e, attraverso di esso, le idee stesse si …

Continua a leggere...

PATRIZI E PLEBEI

l'editoriale di Luisa Montù

Ci sono cose in Italia che non si capiscono. O forse si capiscono fin troppo bene. La pandemia che ha colpito il mondo (ma noi qui ne osserviamo gli effetti solo in relazione al nostro Paese) e dalla quale ancora non siamo usciti, ha evidenziato aspetti della struttura della nostra società esistenti anche prima ma ai quali, in altri termini …

Continua a leggere...

FACCIAMO UN PO’ DI AUTOCRITICA

l'editoriale di Luisa Montù

Questi ultimi due anni hanno registrato la scomparsa di personaggi che definire noti sarebbe riduttivo: erano personaggi la cui presenza nelle nostre case era diventata quasi una presenza familiare. Personaggi della televisione, per lo più, che per anni, tanti anni, avevano accompagnato le nostre serate. Personaggi del teatro, della musica, della cultura, della politica. Come sempre accade in questi casi, …

Continua a leggere...

QUEL MEDICO DI FAMIGLIA CHE CORREVA DA TE PURE DI NOTTE

l'editoriale di Luisa Montù

C’era una volta il dottore. Nelle famiglie si diceva così: chiamiamo il dottore. Era il medico di famiglia, che ti conosceva meglio di tua madre, sapeva tutto di te, spesso addirittura da quando eri nato, non aveva bisogno di ragionare tanto su un tuo mal di gola o mal di pancia o quello che fosse, del tuo corpo sapeva tutto, …

Continua a leggere...

SANITÀ. DISCESA AGLI INFERI

l'editoriale di Luisa Montù

Quando, anni fa, si cominciò a parlare di privatizzare la sanità, pur provenendo la proposta dalla destra, anche molte persone che non avevano mai condiviso quella posizione pensarono potesse trattarsi di un’idea sensata. Ingenuamente credevano che, se l’imprenditore privato faceva crescere la propria azienda sia nel fatturato che nei risultati, avrebbe saputo farlo anche nel settore della sanità che avrebbe …

Continua a leggere...

IL ROCK ‘N ROLL È TORNATO. EVVIVA IL ROCK ‘N ROLL

l'editoriale di Luisa Montù

Erano anni che l’Italia non portava una sua canzone sul tetto d’Europa. C’erano riusciti solo Gigliola Cinquetti e Toto Cotugno, la prima nel ’64, il secondo nel ’92. Ma erano altri tempi. Allora la canzone italiana aveva determinati cliché e sarebbe stata una delusione per tutti, non solo per gli italiani, se non li avesse rispettati. Solo che c’erano stati …

Continua a leggere...

POLITICAMENTE CORRETTO OVVERO IPOCRITA

l'editoriale di Luisa Montù

La parola è importante. L’uomo non si rede conto di quale privilegio rappresenti per la sua razza. Non serve solo a comunicare. Per far questo ogni specie ha il suo linguaggio che soddisfa pienamente allo scopo, ma la parola ha qualcosa di più, perché riesce a interpretare l’arte, la scienza, va ben oltre la semplice comunicazione fra individuo e individuo …

Continua a leggere...

LA SINDROME DELLA FILA

l'editoriale di Luisa Montù

Che stiamo vivendo un momento difficile, per tutti, sotto tutti i punti di vista, ormai si sa, abbiamo avuto abbastanza tempo per rendercene conto. Difficile per la salute, difficile per l’economia, difficile persino nel rapporto con noi stessi, travolti come siamo da una vita necessariamente diversa da quella per noi consueta, una vita nella quale è complicato barcamenarsi. In una …

Continua a leggere...